Ultimissime

mercoledì 2 dicembre 2015

Curling - Svizzera d'argento agli Europei di Esbjerg


Dopo un inizio di torneo piuttosto modesto, la nazionale Svizzera maschile di Curling è riuscita nell'impresa di conquistare l'accesso alle finali ai Campionati Europei di Curling, tenutisi la scorsa settimana ad Esbjerg, in Danimarca. Il team skippato da Peter De Cruz allenato dal ticinese Claudio Pescia e composto da Valentin Tanner, Claudio Pätz e Benoit Schwarz ha sconfitto dapprima la Finlandia (skip Aku Kauste) nei quarti di finale ed ha vinto la medaglia d'argento nella finalissima giocata contro una forte Svezia (skip Niklas Edin), già medaglia d'oro ai recenti mondiali ed agli europei dello scorso anno.
La finale si è disputata in sostanziale equilibrio, anche se l'iniziativa è stata presa più dalla Svezia che non dagli elvetici. Non sorprende quindi che il match sia finito all'End supplementare, dove la freddezza degli scandinavi ha permesso ad Edin di piazzare il tiro decisivo ed mettersi al collo la medaglia d'oro. Per la Svizzera, giunta a Esbjerg con chiare ambizioni di successo, si può certamente affermare che la via intrapresa è quella giusta ed in ottica Giochi Olimpici 2018 a Pyeongchang (KOR) SwissCurling dispone di numerose squadre che possono tutte ambire a buoni risultati in campo internazionale - una sana competizione interna non guasta mai quando c'è da ottenere dei risultati di rilievo.
Note piuttosto dolenti le hanno per contro fornite le donne, approate in Danimarca con il team da oro mondiale di Alina Pätz: tanti, troppi errori hanno condannato le elvetiche a guardare le semifinali dagli spalti ed applaudire, da distante, la vittoria finale della Russia di una sempre più concreta e costante Anna Sidorova. Per una nazione come la Svizzera, affermare di aver comunque ottenuto la qualificazione ai Mondiali del prossimo anno suona come una magra consolazione: le occasioni per rifarsi comunque ci sono anche se la competizione tra le varie squadre femminili, ancor più di quella presente tra le squadre maschili, non permette ad oggi di dire quale sarà il quartetto che rappresenterà i colori rossocrociati e tenterà la difesa del titolo conquistato nella primavera di quest'anno.
I prossimi appuntamenti intercontinentali sono quindi i Campionati del Mondo della World Curling Federation di marzo e aprile 2016: le donne saranno a Swift Current, nel Saskatchewan (Canada), mentre gli uomini giocheranno in casa, a Basilea. Le squadre verranno determinate in funzione del loro ranking SCRS (uomini e donne) a fine stagione, al termine dei Campionati Svizzeri in programma a Flims dal 13 al 20 febbraio prossimi.
> SwissCurling

Nessun commento:

Posta un commento