Ultimissime

domenica 1 marzo 2015

Curling - Campionati Mondiali Juniores per la prima volta in Estonia

Per la prima volta nella sua storia, l'Estonia ospita una competizione internazionale di Curling: dal 28 febbraio al 7 marzo infatti la capitale Tallinn sarà sede dei Campionati mondiali di Curling della categoria Juniores (ragazzi e ragazze d'età massima 21 anni).

In campo maschile, la Svizzera ripresenta la medesima formazione che l'anno scorso aveva vinto, a Flims (GR), il titolo intercontinentale, ovvero il team Bern 1 dello skip Yannick Schwaller in squadra con Romano Meier (Fourth, Vice-Skip), Patrick Witschonke (Second), Michael Probst (Lead) e la riserva Reto Keller. Su Schwaller e compagni grava il ruolo di grandi favoriti ma se la dovranno vedere con l'agguerrita concorrenza delle altre grandi nazioni del Curling mondiale, su tutte certamente Canada, Svezia e Scozia. Da notare anche la presenza della nazionale italiana dello skip Amos Mosaner, promessa del curling della vicina penisola e che ha ben figurato in occasione degli Europei élite di Champéry, mancando per un soffio la medaglia di bronzo.

Nella competizione femminile, la nazionale Svizzera è rappresentata dal team Glarus-Wetzikon skippato da Lisa Gisler e composto da Briar Huerlimann (Fourth, Vice-Skip), Rahel Thoma (Second), Elena Stern (Lead) e da Raphaela Keiser (Alternate). Il team ha ben figurato quest'anno nei Campionati Svizzeri Juniori "A" ma a livello internazionale, fatto salvo per l'esperta Briar Hürlimann (figlia d'arte, il papà Patrick è medaglia d'oro olimpica a Nagano 1998), non dispongono di una grande esperienza.

Come sempre la Federazione mondiale di Curling trasmette un gran numero di partite in diretta streaming sul loro canale Youtube "WorldCurlingTV", mentre i risultati constantemente aggiornati delle due competizioni sono disponibili sul sito ufficiale dell'evento.

Nessun commento:

Posta un commento