marzo 2015

Cerca nel blog

lunedì 30 marzo 2015

Curling - Il Canada ospita i Campionati Mondiali maschili



Archiviati da pochissimo i Campionati Mondiali femminili, vinti a sorpresa da una strepitosa nazionale Svizzera, è già ora di passare alla rassegna iridata maschile, che ha preso avvio sabato 28 marzo in quel di Halifax, capitale della provincia occidentale della Nova Scotia, in Canada.
Al torneo prendono parte le migliori squadre nazionali provenenti dai cinque (anzi tre, per distribuzione geografica e qualificazioni ottenute) continenti: a far compagnia alla nostra rappresentativa, composta quest'anno per la prima volta dai fratelli Enrico e Marc Pfister, Reto Keller e Raphael Märki, aiutati per l'occasione da un "alternate" di lusso, Sven Michel del team di Adelboden, ci sono, oltre al Canada padrone di casa, la Norvegia di Thomas Ulrsud campione in carica, la Svezia di Niklas Edin, la Cina, la Repubblica Ceca, la Finlandia, la Russia, la Scozia, il Giappone, gli Stati Uniti nonché la rediviva Italia dell'esperto skip italo-svizzero Joel Retornaz.


SOLLEVAMENTO PESI


Sabato a Grange si è svolta la seconda tappa del circuito di lega svizzera. Gli atleti della Vis Nova si sono distinti raggiungendo un podio e un nuovo record personale.

Diego Echavarria si conferma ai vertici della terza lega e conquista la medaglia d'argento, mantenendo comunque il primo posto nella classifica provvisoria di lega.
Il compagno di squadra Christian Petrillo si è piazza 10. aggiungendo 1 kg al suo precedente primato personale nello slancio.
Il prossimo appuntamento con la pesistica olimpica: il 25 aprile a La Chaux-des-Fonds per la terza giornata delle leghe superiori.
Per maggiori informazioni sul sollevamento pesi potete visitare la pagina Facebook della Società Vis Nova https://it-it.facebook.com/pages/Vis-Nova-Sollevamento-Pesi/146002438896250 o andare sul sito della federazione svizzera http://www.swiss-weightlifting.ch/

venerdì 27 marzo 2015

Iragna-Giubiasco: ecco cosa è realmente accaduto!




La polizia salva l'arbitro!
Titolo indubbiamente accattivante, perfetto per attirare l'attenzione dei lettori usato da un portale web della Svizzera italiana.
Non importa se ciò non corrisponde a realtà. Non importa se le fonti non sono state verificate. Non importa se in questo modo si getta fango su una società di calcio, su un paese e su persone che lavorano  con costanza e passione per rilanciare una squadra che era sparita dalla mappa del calcio regionale.
In sintesi è questo il pensiero che circola con dispiacere tra le vie di Iragna.
La pagina Facebook della società calcistica sopracenerina è chiara su questo punto.
Ma cosa è quindi realmente successo mercoledì sera durante la partita di Coppa Ticino Iragna-Giubiasco?

lunedì 23 marzo 2015

Curling - Il Chiasso si aggiudica il Campionato Ticinese 2014-2015



Con una prestazione che non ha lasciato adito a dubbi, la squadra del Curling Club Chiasso skippata da Manuel Noseda con Lalla Corti, Paola Lenzin ed Andrea Lenzin si è aggiudicata l'edizione 2014-2015 dei Campionati Ticinesi di Curling, disputati sabato 21 marzo alla pista comunale di Chiasso.

Il team momò, già vincitore delle qualifiche interne al CC Chiasso, ha sconfitto nell'ordine il team "Note"  del Curling Club Lugano per 8 a 6, il team "Fiore" del Curling Club Ascona per 8 a 3 ed in finale i giovani del team "Frigi" (CC Chiasso) per 10 a 5, emergendo come unica squadra a punteggio pieno dopo i tre turni di gioco previsti.

Curling - La prima Coppa Ticino vinta dal Lugano Brancaleone



Il team del Curling Club Lugano skippato da Davide Nettuno, con Elisabetta Vanetta, Andrea Vanetta e Flavio Miloni ha vinto la prima edizione della Coppa Ticino di Curling, messa in palio dalla Federazione Curling Ticino e disputata domenica 22 marzo alla pista Resega di Lugano. Il team "Brancaleone" ha affrontato in finale l'altra forte compagine luganese, quella del team "Note" dello skip Franco Rezzonico, con Andrea Visani, Gerardo Bramati e Emanuele Vitali. Il risultato finale è stato di 9 a 6.

martedì 17 marzo 2015



Sabato 21 marzo 2015 alla pista del ghiaccio di Chiasso il curling ticinese si contenderà il Campionato Ticinese 2014-2015

È tutto pronto alla Pista comunale del ghiaccio di Chiasso per l'evento principale della stagione curlistica ticinese, ovvero la fase finale dei Campionati Ticinesi che la Federazione Curling Ticino (FCT) organizzerà sabato prossimo 21 marzo e che vedranno la partecipazione di dieci squadre provenienti dai club di Ascona, Chiasso e Lugano.

venerdì 13 marzo 2015

martedì 10 marzo 2015

Al Curling Club Chiasso il 6° Trofeo Città di Lugano



Al termine di tre emozionanti turni di gioco, è stata la compagine del Curling Club Chiasso skippata da Athos Terzi e con Gianluca Tescione, Patrick Wälti e Stefano Fiscalini ad aggiudicarsi il 6° Trofeo Città di Lugano, competizione amichevole che il Curling Club Lugano ha organizzato alla Resega con la presenza di ben 16 squadre provenienti dalla Svizzera italiana, dall'Engadina e dalla vicina Italia.

mercoledì 4 marzo 2015

Curling - domenica alla Resega il 6° Trofeo "Città di Lugano"


Domenica 8 marzo la pista Resega di Lugano ospiterà la sesta edizione del Trofeo Città di Lugano, torneo amichevole organizzato dal Curling Club Lugano ed al quale prenderanno parte ben sedici squadre provenienti dalla Svizzera e dalla vicina Italia.

lunedì 2 marzo 2015

UMB RUGBY LUGANO: vince ma non convince!



Si ritorna in campo a Muzzano dopo la lunga pausa invernale per il rush finale del campionato di Lega A.
La differenza di classifica e di valori in campo diceva alla vigilia di una partita facile per i ticinesi contro la compagine di Ginevra sponda Cern, ma andare sul terreno a giocare è tutta un’altra cosa e ancora una volta la legge dello sport pulito dice che le partite si vincono lottando per ottanta minuti e non sulla carta.
UMB Rugby Lugano porta a casa una vittoria sofferta, mai comunque in discussione nel match, ma non convince nel gioco e nelle scelte.

3. POSTO AI CAMPIONATI NAZIONALI PER IL BOB CLUB SVIZZERA ITALIANA





Indiscusso successo del Club alla prima stagione agonistica

A coronare una stagione già piena di successi, nell’ultima giornata di gare, è arrivata la medaglia più preziosa; un ottimo terzo posto ai "Campionati Svizzeri assoluti di monobob", a soli 2 centesimi dall'argento.
Il poschiavino Roberto Crameri regala al sud delle alpi una medaglia importantissima al termine di una gara entusiasmante e piena di emozioni.
La scuderia del Bob Club Svizzera Italiana ha schierato anche il giovane Nicolas Schrämli (settimo classificato e secondo miglior tempo nella spinta) e il neo

Sollevamento Pesi


2. tappa di Coppa Svizzera di lega




Sabato si è svolta a Tramelan la seconda tappa di coppa svizzera di lega.
Il Ticino, rappresentato dagli atleti della Vis Nova, si è nuovamente messo in evidenza conquistando 2 vittorie.
Nella 3. lega Diego Echavarria ha primeggiato facendo segnare anche i propri record sia nello strappo con 75 kg che nello slancio con 95 kg raggiungendo così la qualifica per i campionati Svizzeri assoluti, nella stessa lega hanno fatto il loro esordio Luigi Pesce e Christian Petrillo che hanno raggiunto rispettivamente il 7. e l'8. posto.
In 1. lega ottimo risultato di Eugenio Bosi che alla sua prima competizione sale già sul gradino più alto del podio dimostrando pure un grande potenziale di crescita (86 kg - 110 kg), nella stessa lega un buon 4. posto di Raphael Cecchin che porta a 100 kg il suo limite nello slancio e 12. posto per Fabrizio Vallana.
Nella lega femminile unica rappresentante del Ticino Carolina Poma che raggiunge l'11 posto portando a 60kg il suo nuovo personale nello slancio.
Nell'agguerritissima lega B Marco Bortolon si è piazzato 6. dimostrando la sua costante crescita verso lo stato di forma ideale.
Prossimo appuntamento con il sollevamento pesi svizzero il 28 marzo a Grenchen.
Per maggiori informazioni sul sollevamento pesi https://www.facebook.com/pages/Vis-Nova-Sollevamento-Pesi/146002438896250?fref=ts o http://www.swiss-weightlifting.ch/index.html.  
    

domenica 1 marzo 2015

Curling - Campionati Mondiali Juniores per la prima volta in Estonia


Per la prima volta nella sua storia, l'Estonia ospita una competizione internazionale di Curling: dal 28 febbraio al 7 marzo infatti la capitale Tallinn sarà sede dei Campionati mondiali di Curling della categoria Juniores (ragazzi e ragazze d'età massima 21 anni).

In campo maschile, la Svizzera ripresenta la medesima formazione che l'anno scorso aveva vinto, a Flims (GR), il titolo intercontinentale, ovvero il team Bern 1 dello skip Yannick Schwaller in squadra con Romano Meier (Fourth, Vice-Skip), Patrick Witschonke (Second), Michael Probst (Lead) e la riserva Reto Keller. Su Schwaller e compagni grava il ruolo di grandi favoriti ma se la dovranno vedere con l'agguerrita concorrenza delle altre grandi nazioni del Curling mondiale, su tutte certamente Canada, Svezia e Scozia. Da notare anche la presenza della nazionale italiana dello skip Amos Mosaner, promessa del curling della vicina penisola e che ha ben figurato in occasione degli Europei élite di Champéry, mancando per un soffio la medaglia di bronzo.

Rimani aggiornato tramite e-mail