Ultimissime

venerdì 20 febbraio 2015

Il Lugano ritrova il gruppo e lo Schönenwerd crolla sotto i suoi colpi


CADEMPINO – Iniziano nel migliore dei modi i playoff per i Dragoni di Lugano. Ieri sera al Palamondo di Cadempino, la truppa di Mario Motta e Matteo Bonacina ha sconfitto per 3-0 lo Schönenwerd al termine di una bellissima partita che ha regalato emozioni a piene mani.
Sono stati i dettagli a fare la differenza, soprattutto nella prima e nella terza frazione, le più combattute ed entusiasmanti. Il segmento iniziale è stato estenuante, con il Lugano costretto a rincorrere il punteggio sin dalle prime battute. Ma grazie ad un reparto difensivo in stato di grazia, i Dragoni sono riusciti lentamente a risalire la china, prima di invertire il risultato. Il quinto

punto-set è stato quello vincente, lo Schönenwerd non ha potuto far altro che guardare impotente i padroni di casa esultare (29-27). Nel secondo set, i solettesi sembravano aver esaurito le batterie, ma il Lugano non ha mollato di una virgola, concedendo poco all’avversario e proponendo numeri di alta scuola, con il libero portoricano Dennis Del Valle estremamente efficace e in grande spolvero. La delicata e pericolosa ultima frazione ha visto gli uomini di Dervisaj dare il tutto e per tutto. Il time-out chiesto da Motta sullo 0-4 ha spezzato il ritmo allo Schöni e permesso al Lugano di rientrare abilmente in gioco. Sempre in avanti di un paio di punti, sin quasi al termine, i bianconeri hanno allungato sul finale pigiando il piede sull’acceleratore e rispedendo al mittente uno Schönenwerd combattivo ma un po’ “suonato” dalla prova convincente dei campioni svizzeri in carica. Dopo tanto tempo, il Lugano ha ritrovato quello spirito di gruppo a cui ci aveva abituati e che ha dato parecchie soddisfazioni nelle passate stagione e in alcuni scampoli di questa che è ben lungi dall’essere terminata. Detto di Del Valle, va sottolineata la buona prova sì del collettivo, ma anche quella del polacco Marcin Wika, che sa dare tranquillità ed esperienza, nonché quella del palleggiatore canadese TJ Sanders in cabina di regia. Ieri sera si è visto un Lugano generoso e dal cuore grande così. I playoff sono lanciati, il prossimo avversario - il Näfels – è avvisato. I bianconeri si recheranno alla Linthhalle sabato (ore 19) forti del loro ruolo di leader, con la piena consapevolezza nei loro mezzi.

Tabellino
Lugano – Schönenwerd 3-0 (29-27, 25-16, 25-22)

Lugano: Brander 8, Bruno 12, Aguilera 4, Wika 14, Puliti 13, Sanders, Del Valle (L). Gelasio, Savic, Salas.

Note: Palamondo di Cadempino, 300 spettatori. Arbitri: Sikanjic e Kälin.

Playoff LNA, 1. giornata. Amriswil – Chênois 1-3; Losanna – Näfels 3-1. Lugano – Schönenwerd 3-0. Classifica: 1. Lugano 6. 2. Losanna 5. 3. Chênois 3. 4. Näfels 1. 5. Amriswil 0. 6. Schönenwerd 0.

Nessun commento:

Posta un commento