Ultimissime

domenica 9 novembre 2014

Lugano cinico e concreto

 
 
Lugano Pro Futsal - Futsal Minerva: 4-3 (2-0)
 
Formazione: Consoli, Mika, Mohorovic, Batlak, Degennaro, Federico,
Mutapcic, Giancotti, Tripodi, Bianchi, Sakamoto.
 
Reti: Mika, Batlak, Mohorovic.  
 
Grande spettacolo domenica al Palamondo di Cadempino, dove si sono affrontate due tra le migliori squadre della Premier League, Lugano e Futsal Minerva, dando vita ad un incontro ricco di emozioni e combattuto letteralmente fino all’ultimo istante.
Nel primo tempo l’equilibrio fa fatica a spezzarsi e nemmeno l'espulsione per doppio giallo di Degennaro e i conseguenti due minuti giocati in inferiorità dai luganesi sbloccano il risultato.

A pochi istanti della pausa Batlak e Mika trovano però la via del gol nell’arco di pochi secondi e il Lugano si trova improvvisamente al comando.
Nella seconda frazione i bernesi ci provano e riescono a portarsi sul 2-2
approfittando di un momento di appannamento dei padroni di casa.
Mohorovic riporta però quasi subito in vantaggio il Lugano e un' autorete favorita dal solito Mika riconferma poco dopo il doppio vantaggio sugli ospiti.
Giocando con il portiere di movimento gli ultimi minuti della partita, il Minerva trova la rete del 4-3 ma non riesce a pareggiare, malgrado svariati tentativi fino al termine.
Il Lugano conferma di essere intrattabile davanti al proprio caloroso pubblico e sigla la quarta vittoria in altrettante partite.
La prossima partita sarà sempre al Palamondo sabato 15 novembre alle ore 18:00.
Per la prima giornata di ritorno l’avversario sarà il Mobulu, che in settembre a Berna si impose sui luganesi con un rotondo 6-2.
 
Foto M.Gilardi: il Lugano esulta dopo una delle quattro reti messe a segno
oggi.

Nessun commento:

Posta un commento