Ultimissime

lunedì 6 ottobre 2014

Curling - Benvenuta "Coppa Ticino"!


Nella sua riunione del 3 ottobre, la Federazione Curling Ticino ha approvato l'organizzazione di un nuovo torneo a valenza cantonale: la Coppa Ticino di Curling!

Il torneo si ispira alle analoghe competizioni presenti nel calcio e, reintrodotta recentemente, nell'hockey su ghiaccio, con incontri ad eliminazione diretta e un accattivamente premio finale.


Va detto subito che la Coppa Ticino non intende in alcun modo sostituire il collaudato Campionato Ticinese di Curling (che si terrà sabato 21 marzo alla pista comunale di Chiasso e che prevede turni eliminatori all'interno dei singoli club), ma piuttosto offrire una nuova formula, aperta a tutti i curler dei club affiliati alla FCT, per favorire una sana competizione tra le differenti squadre, ovviamente sempre nel segno dello Spirit of Curling.

L'idea in sintesi: Ad ogni turno si giocano incontri ad eliminazione diretta (sistema "KO"); gli incontri del primo turno sono estratti casualmente, dopodiché si prosegue secondo la modalità di un “tabellone tennistico”. Tutte le partite si disputano sull’arco di 8 Ends ("mani") con massimo 1 End supplementare: qualora anche dopo l’End supplementare non si riuscisse a determinare un vincitore, l’incontro verrà vinto alla squadra che non aveva l’hammer durante l’End supplementare; non è infatti concesso il pareggio. La squadra vincitrice prosegue al prossimo turno, la perdente invece viene eliminata. La quota d'iscrizione dei singoli team (un importo 'una tantum') va a comporre il monte-premi del torneo che verrà poi suddiviso tra le due squadre partecipanti alla finale.

Il comitato della FCT auspica una partecipazione importante per questa prima edizione di quella che potrebbe in poco tempo diventare una "classica": una formula nuova, con un premio di sicuro richiamo e un impegno tutto sommato moderato (con 8 squadre al massimo 3 incontri durante tutta la stagione).

> Tutto sulla Coppa Ticino di Curling

Nessun commento:

Posta un commento