Curling - Canada, Svezia e Norvegia tra le favorite, Svizzera in agguato

Cerca nel blog

domenica 9 febbraio 2014

Curling - Canada, Svezia e Norvegia tra le favorite, Svizzera in agguato


Il torneo olimpico di Curling debutterà lunedì mattina (06:00 ora Svizzera) con i primi incontri del tabellone maschile. Per le nostre nazionali l'obiettivo minimo è una medaglia, visto che nel Curling fin dalla sua introduzione a Nagano nel 1998 una nazionale elvetica ha sempre riportato del metallo (l'ultimo in ordine di tempo è il bronzo del team di Markus Eggler e Ralph Stöckli)
Nella competizione maschile, il giovane team di Adelboden (skip Sven Michel, con Simon Gempeler, Sandro Trolliet e Claudio Pätz, riserva Benoit Schwarz) è reduce da un titolo europeo conquistato a dicembre con una prestazione maiuscola in finale al cospetto di una grande nazione come la Norvegia dello skip Thomas Ulsrud; in quell'occasione, dopo due partite perse nel round robin e nel "page playoff" 1 vs 2, Sven Michel ha mantenuto il sangue freddo e costretto all'errore l'esperta compagine norvegese. Sulla scorta di questa esperienza positiva, Michel e compagni sono giunti a Sochi con il chiaro obiettivo di fare bene e nelle corde del quartetto elvetico c'è sicuramente la qualificazione alle semifinali. Resta da vedere se gli Svizzeri riusciranno a reggere all'accresciuta pressione che 'pesa' sulle loro spalle.
Tra i favoriti vi sono sicuramente i fortissimi canadesi (skip Brad Jacobs), gli svedesi (skip Nicolas Edin) e i norvegesi del già citato Thomas Ulsrud.

In campo femminile invece tutti gli occhi sono puntati su Mirjam Ott che, assieme a Janine Greine, Carmen Küng e Carmen Schäfer, tenterà l'impresa di portare a casa l'oro in una competizione che l'ha vista vincere in passato ben 2 argenti ai Giochi olimpici, a Salt Lake City nel 2002 con Luzia Ebnöther ed a Torino nel 2006 come skip. La Ott arriva da un bronzo ai recenti Europei, da un oro ai mondiali del 2012 e,soprattutto, da una buona preparazione stagionale che l'ha vista impegnata con successo in numerosi tornei del Curling Champions Tour.
Le più agguerrite avversarie delle elvetiche sono certamente le Svedesi (skip Sigfridsson), le Scozzesi (skip Eve Muirhead, che per l'occasione gareggiano sotto il "cappello" del team "Regno Unito") e le esperte Canadesi di Jennifer Jones. Da non sottovalutare nemmeno le ragazze russe della skip Anna Sidorova, capaci del meglio come del peggio nel giro di poche partite ma che possono contare sul supporto del coach zurighese Thomas Lips.

Le gare di Curling verranno trasmesse a partire da lunedì 10 febbraio alla RSI e sul SochiPlayer e commentate da Severino Piacquadio, che negli ultimi mesi ha trascorso alcune sedute di allenamento con il Curling Club Lugano alla Resega. A lui vada l'augurio di buon lavoro!

Video: la medaglia di bronzo del team di Markus Eggler e Ralph Stöckli a Vancouver nel 2010:

0 commenti :

Posta un commento

Rimani aggiornato tramite e-mail