Il 44 rosso sbanca la “roulette” di Monza. E’ di Kessel Racing il primo trionfo nella Blancpain Endurance Series 2013

Cerca nel blog

lunedì 15 aprile 2013

Il 44 rosso sbanca la “roulette” di Monza. E’ di Kessel Racing il primo trionfo nella Blancpain Endurance Series 2013



Un “week-end” fantastico, con vetture e piloti al “top” nelle loro categorie. Kessel Racing raccoglie finalmente a Monza i frutti di un lavoro straordinario eseguito a Grancia in officina e portato poi sulle piste dei vari campionati. Ramos, Rigon e Zampieri conquistano a Monza la prima vittoria per Kessel Racing nella Blancpain Endurance Series, una vittoria assoluta, progettata pazientemente da Rigon nel primo “stint” recuperando numerose posizioni, costruita da Ramos nella fase centrale con un allungo perentorio e consolidata

da Zampieri nell’ultimo turno di guida, quando i chilometri e le battaglie si iniziano a fare sentire sulla vettura. Dominata la classe “PRO”, anche la categoria “GTR” riservata ai gentlemen ha regalato la soddisfazione del podio a Bontempelli, Caccia e Garofano. Senza il “testacoda” che ha interrotto la marcia di Caccia nel corso del primo “stint”, probabilmente anche la vittoria della classe “GTR” sarebbe potuta essere conquistata dal team di Grancia. Meno fortunata la prova di Kemenater, Gattuso e Zanuttini, che nelle prime tornate di gara, (per un tentativo di sorpasso quantomeno improbabile di Pietrobelli) quando al volante era Kemenater, sono stati protagonisti di una escursione in ghiaia alla curva parabolica che è costata loro tre giri di ritardo. Un vero peccato perché il ritmo della vettura numero 111, al termine classificata dodicesima di classe, avrebbe probabilmente consentito di chiudere la loro prova sul podio. Concluso il fine settimana di Monza, Kessel Racing fissa il prossimo appuntamento agonistico al Paul Ricard, dove tra due settimane andrà in scena il primo round dell’International Open GT Championship.

0 commenti :

Posta un commento

Rimani aggiornato tramite e-mail