E se il Bellinzona si salvasse?

Cerca nel blog

giovedì 18 aprile 2013

E se il Bellinzona si salvasse?



Teoricamente sarebbero tutti contenti.
Ma davvero è questo ciò che accadrebbe?
In questi mesi si è assistito ad un vero circo.
E non solo mediatico.
Giornalisti "vestiti" da giornalai.
Tifosi mutati in avvoltoi.

Ex dirigenti trasformatisi in predicatori.
E se oggi dal cilindro uscisse davvero il bianconiglio?
Quanti sarebbero pronti a risalire sul carro?
Quanti ancora fingerebbero di non aver mai proferito parola?
Comunque vada, tutto questo è servito a qualcosa: a far uscire allo scoperto tutti i "cecchini".
E se il tempo dovesse volgere al brutto, si ricomincerà.
Dal basso, ma con volontà e passione, per ricostruire.
Ma se come ci insegnano fin da bambini, le favole con il lieto fine esistono, allora sì che ne vedremo delle belle...
Forza Granata!!!




2 commenti :

  1. E si salvasse, ma poi??? Cosa cambierebbe??? La reputazione di Giulini è compromessa e la gente, a parte i soliti succhia sangue, starebbe alla larga..naaa si fa fatica a credere ancora al povero Giulini.

    RispondiElimina
  2. Perché compromessa? Quale presidente ha messo sinora più soldi propri nell'ACB?

    RispondiElimina

Rimani aggiornato tramite e-mail