Curling - Sochi nel mirino degli Svizzeri

Cerca nel blog

domenica 31 marzo 2013

Curling - Sochi nel mirino degli Svizzeri


Sono due gli obiettivi che la nazionale maschile di Curling cercherà di raggiungere questa settimana nel corso dei Campionati Mondiali maschili di Curling, in programma da oggi a domenica prossima, a Victoria, Canada. Da un lato riscattare la delusione subìta nel corso dei mondiali casalinghi dello scorso anno, dove la Svizzera non è andata oltre un più che modesto 9° posto, dall'altro ottenere i punti necessari per direttamente qualificare la nostra nazionale ai Giochi Olimpici di Sochi 2014 - per riuscirci, serve almeno un 5° rango.

L'impresa potrebbe non essere delle più facili: fatta esclusione per il Canada, campioni mondiali del 2012, e per la Russia, quale nazione ospitante, sono molti i teams ancora alla ricerca dei fatidici punti olimpici.

Per la squadra di Adelboden, con lo skip Sven Michel, third Claudio Pätz, second Sandro Trolliet e lead Simon Gempeler, si tratta della prima apparizione ad un mondiale, dopo due campagne europee consecutive. Per raggiungere i playoff bisognerà superare una delle quattro squadre date per favorite (Canada, Norvegia, Svezia e Scozia) e non perdere punti contro le cosiddette "piccole" (anche se il divario tra queste e l'élite mondiale si va vieppiù assottigliando).

Il programma prevede un round-robin a 11 squadre, dalla quale scaturiranno i playoff (in stile "Page") dei migliori quattro team, che si contenderanno così le medaglie.

Come sempre, molti incontri possono essere visti in diretta sul canale tematico EuroSport. 

0 commenti :

Posta un commento

Rimani aggiornato tramite e-mail