Risultati Campionati Ticinesi di Libero

Cerca nel blog

martedì 19 febbraio 2013

Risultati Campionati Ticinesi di Libero




Bellinzona bissa il successo dello scorso anno e, ai Campionati ticinesi di pattinaggio artistico svoltisi a Lugano nel fine settimana, conquista la challenge 2013, ossia la coppa che premia il club che ha ottenuto i migliori risultati nei campionati sia di libero che di stile, e il titolo di campione assoluto maschile, andato a Carlo Röthlisberger.  
È stata una competizione vivace e combattuta in diverse categorie, in cui si sono confrontati sul ghiaccio un centinaio di atleti dei cinque club ticinesi, il coronamento di una stagione che si avvia a conclusione (l’ultima gara cantonale è in programma il 3 marzo a Chiasso e vedrà in pista gli atleti più piccoli). Particolare attesa c’era per le categorie USP in cui si sono viste più conferme che sorprese, perlomeno nelle classifiche più che nei punteggi. La
bellinzonese Clara Pestoni – reduce dal secondo posto ai campionati svizzeri - ha avuto la meglio con una certa facilità nel gruppo mini e Speranze USP, precedendo la compagna di club Jasmine Cavargna-Sani mentre al terzo posto si è piazzata la luganese Vlada Moloshenkova. Unico a gareggiare tra i ragazzi il chiassese Giovanni Paolo Poletti. Anche tra le atlete della categoria Cadetti non c’è stata storia, si è imposta con ampio margine la bellinzonese Alessia Barcella su Federica Ferrari, CP Lugano, mentre al terzo posto si è classificata la bellinzonese Altea Alagona, grazie a un bel recupero nel programma libero. Solitario il podio al maschile occupato dal bellinzonese Tiziano Marsetti.
Molto combattuta la gara delle juniori in cui però era assente Matilde Gianocca, che detiene il miglior punteggio (PB) a livello nazionale: l’ha spuntata Arianna Wròblewska che, seconda al termine del programma corto, ha approfittato dei diversi errori compiuti nel libero dalla luganese Glenda Agliani ed è riuscita a soffiarle il primo posto per una manciata di centesimi. Terza la luganese Geraldine Alberti. Unico a gareggiare nella categoria Elite uomini, Carlo Röthlisberger che – pur lontano dai suoi migliori risultati – ha pattinato in maniera pulita ed efficace.
E veniamo alle categorie Breitensport, dalla quarta stella all’interoro. 

Questi i podi:
Stellina 4: Stefania Maretti (BLZ), Isabella Albertoni, Tessa Bernasconi (BIA);
Interbronzo gruppo 1: 1. Carolina Cantagalli (CIA), Emma Ramanzina (CIA), Viola Ruggia  (BLZ);
Interbronzo gruppo 2: Giulia Ronchi (CIA), Noemi Gubitosa (LUG), Lara Abbatiello (ASC);
Bronzo ragazzi: Carlos Calderoni (BLZ), Marco Cilli (CIA);
Bronzo gruppo 1: Nicole Calderari (LUG), Allison Rizzi (CIA), Asia Melis-Pingitore (LUG);
Bronzo gruppo 2: Maria Talarico (LUG), Noa Vieni (LUG), Kaye Iseli (CIA);
Interargento: Valentina Schär (BLZ), Scilla Agliani (LUG), Alessia Scoglio (BLZ)
Argento: Jeannette Conforto-Galli (BLZ)
Interoro: Karin Fumagalli (BLZ)
Per quanto concerne la classifica dei club ecco i risultati completi: primo il Club Pattinaggio Bellinzona con 136 punti, seguito da Lugano, 131 punti, Chiasso, 109 punti, Biasca, 83 punti, Ascona, 58 punti.
Le classifiche complete di tutte le categorie sono disponibili sul sito della Federazione ticinese di pattinaggio: ftp-skating.ch

0 commenti :

Posta un commento

Rimani aggiornato tramite e-mail