Curling - i Campionati Svizzeri élite entrano nel vivo

Cerca nel blog

venerdì 22 febbraio 2013

Curling - i Campionati Svizzeri élite entrano nel vivo


Il campionato Svizzero di Curling élite entra in questi giorni nella "fase calda", ovvero i playoff. In palio non soltanto il titolo nazionale, ma anche il biglietto che vale l'accesso ai campionati del mondo 2013 e punti importanti nella corsa verso i giochi olimpici 2014 a Sochi (RUS). La prima finale è prevista stasera alle 19:00 e sarà trasmessa in diretta dal canale sportivo online laola1.tv.
Delle 12 squadre maschili e 8 femminili che hanno preso parte alla Swiss Curling League A (SCL-A) per la corrente stagione, le migliori 6 si stanno battagliando in questi giorni a Gstaad nell'ambito delle finali del Campionato Svizzero élite, che vede al via quanto di meglio può offrire il curling elvetico del momento.
In campo maschile è - ancora una volta - battaglia tra il forte team di Adelboden di Sven Michel, uscito primattore dal doppio "round robin" di questa settimana, e l'altrettanto forte squadra di Ginevra, skippata da Peter de Cruz ed allenata da un un "mezzo" ticinese, quel Claudio Pescia già olimpionico nel 2006 a Torino. In terza posizione si è issato, un po' a sorpresa, il team bernese di Bernard Werthemann, skip di notevole esperienza ma che ha formato una squadra composta prevalentemente da giovani leve; con un buon risultato nella SCL ha posto le basi per la qualificazione ai playoff dei migliori 3 nel corso dei campionati di Gstaad.

In campo femminile tutti gli occhi erano puntati, ovviamente, sulla squadra campione del mondo 2012 di Mirjam Ott, il team Davos iFAS. Per colpa di un infortunio della skip prima dell'inizio della SCL-A, la squadra (affidata all'esperta nr. 3 Carmen Schäfer) ha persino rischiato di non qualificarsi per il turno finale di Gstaad, mentre ha fatto man bassa di risultati nel doppio round robin fin qui giocato nella ridente località bernese. Nessuna sorpresa per l altre due suqadre qualificate, il team Bern Immoveris skippato da Michèle Jäggi (3° classificato) e l'Aarau PwC di Silvana Tirinzoni (2°), entrambe formazioni che nel corso della stagione sono riuscite ad imporsi in uno o più tornei del "Curling Champions Tour", competizione itinerante che raggruppa i migliori tornei europei.

Il programma di oggi e domani prevede un playoff in stile "Page":  Adelboden R+B  sfiderà il secondo classificato, Ginevra nel Playoff 1 vs 2, mentre parallelamente Davos iFAS si vedrà opposta all'Aarau PwC. Il vincitore passa direttamente alla finale, il perdente potrà ancora giocarsi un posto in finale vincendo lo spareggio contro la terza classificata, spareggio che verrà giocato nella giornata di sabato.

Risultati:
> Uomini
> Donne

Streaming venerdì e sabato da Gstaad: http://www.laola1.tv/en/int/curling/video/229--.html

0 commenti :

Posta un commento

Rimani aggiornato tramite e-mail