Collaborazione AC Bellinzona - Campagna di prevenzione del razzismo, della violenza e per l'integrazione attraverso lo sport

Cerca nel blog

giovedì 7 febbraio 2013

Collaborazione AC Bellinzona - Campagna di prevenzione del razzismo, della violenza e per l'integrazione attraverso lo sport




L'AC Bellinzona aderisce alla "Campagna di prevenzione del razzismo, della violenza e per l'integrazione attraverso lo sport" della SPSE
La Scuola professionale per sportivi d'élite di Tenero da alcuni anni promuove con i suoi allievi una campagna che mira a valorizzare il ruolo sociale dello sport promuovendone gli aspetti educativi e formativi. La pratica sportiva sviluppa nei giovani molti valori e quindi favorisce la convivenza civile, l'integrazione e la prevenzione di comportamenti violenti. Con questa campagna si vuole infatti evidenziare il ruolo positivo che lo sport può avere.

La campagna è sostenuta, oltre che dal Cantone (in particolare dal DECS e dalla DFP, nonché dall'Ufficio del delegato cantonale per l'integrazione degli stranieri e dalla Commissione cantonale per l'integrazione degli stranieri) e dalla Confederazione (con il Servizio di lotta al razzismo del Dipartimento degli interni), anche da diversi enti come la Fondazione Damiano Tamagni, la Fondazione Hirschmann, la Fondazione Vontobel, il CST di Tenero e con il partenariato del Club per l'UNESCO Ticino).
I giovani studenti della SPSE negli scorsi anni hanno già avuto modo di proporre diverse attività, realizzando due cortometraggi e cinque spot, una mostra, un concerto rap, dei concorsi e altre manifestazioni. Per la stagione 2012-13 uno degli obiettivi della campagna è quello di coinvolgere le società sportive del Cantone e i loro tifosi. Per questo è stata fatta una proposta di collaborazione, inizialmente indirizzata ai maggiori club di calcio e hockey, alla quale l'AC Bellinzona ha subito aderito, impegnandosi con l'assunzione di uno stagista, Davide De Bernardi, che potrà completare la sua formazione (Maturità professionale commerciale) lavorando per la concretizzazione di questa collaborazione. È infatti già stato elaborato un primo programma che prevede il coinvolgimento della prima squadra, del settore allievi e dei tifosi dell'AC Bellinzona: nelle prossime settimane su ACB TV verrà presentata la Campanga della SPSE e si potranno vedere i filmati fin qui prodotti, mentre saranno sviluppate altre attività in comune (manifestazioni, filmati, concorsi per i tifosi, ecc.).
Parallelamente si cercherà anche di coinvolgere gli altri club ticinesi, con l'obiettivo di fondo di contribuire a sviluppare una cultura sportiva che ne evidenzi i valori etici e formativi della persona umana nel suo insieme.
Per informazioni:

0 commenti :

Posta un commento

Rimani aggiornato tramite e-mail