Armstrong: mi dopavo durante i 7 Tour

Cerca nel blog

venerdì 18 gennaio 2013

Armstrong: mi dopavo durante i 7 Tour



Epo, trasfusioni, testosterone, cortisone!
Lance Armstrong ammette esplicitamente di aver fatto ricorso al doping praticamente utilizzando tutti gli strumenti più comuni.
Durante l'intervista TV rilasciata a Oprah Winfrey, il texano parla apertamente e ora il mondo del ciclismo trema.
Afferma inoltre che su 200 corridori del gruppo "forse solo 5 o 6 non si dopavano".
E' molto chiaro anche sulle vittorie: “era impensabile vincere senza usare queste sostanze”.
Armstrong però non si sente completamente colpevole perché quando gli viene chiesto se si fosse mai sentito un imbroglione lui risponde dicendo: “Mai! Sono persino andato a controllare il significato della parola “Cheat” che vuol dire prendersi un vantaggio sugli altri. Ecco, questo vantaggio non c’è mai stato”.

0 commenti :

Posta un commento

Rimani aggiornato tramite e-mail