Curling - nessuna sorpresa ai "Trials"

Cerca nel blog

domenica 21 ottobre 2012

Curling - nessuna sorpresa ai "Trials"


Con le affermazioni delle squadre di Davos iFAS (Janine Greiner, Carmen Küng, Carmen Schäfer e skip Mirjam Ott) e di Adelboden (Simon Gempeler, Sandro Trolliet, Claudio Pätz e skip Sven Michel, nella foto), si sono conclusi a Bienne i "Trials" per accedere ai Campionati Europei, in programma a Karlstad (Svezia) dal 9 al 15 dicembre. Sulla carta, le due compagini più forti hanno quindi staccato come da previsioni il biglietto per la competizione continentale.


Se per i ragazzi di Adelboden, già autori di due prestazioni maiuscole durante la corrente stagione nell'ambito dei tornei del "Curling Champions Tour", la qualificazione era pressoché sicura già dopo la fase "round-robin", le attuali campionesse del mondo hanno dovuto faticare più del previsto contro una giovane e forte compagine di Berna, skippata da Michèle Jäggi. Solo la grande esperienza ha permesso alle ragazze di Mirjam Ott di rovesciare il risultato maturato dopo il round-robin ed ottenere così la qualificazione in extremis.
I campionati europei sono il primo appuntamento valido per la qualificazione ai campionati mondiali 2013 in programma a Victoria (Canada) per gli uomini e a Riga (Lettonia) per le donne, tra la fine di marzo e l'inizio di aprile. La partecipazione è tanto più importante in quanto sono in gioco pure preziosi punti validi per i Giochi Olimpici di Sochi nel 2014.

0 commenti :

Posta un commento

Rimani aggiornato tramite e-mail