Ultimissime

giovedì 2 agosto 2012

Aeromodellismo - il ticinese Ennio Graber in testa all'Europeo elicotteri r/c


Il ticinese Ennio Graber, pilota del Gruppo Elimodellisti San Vittore, è attualmente al comando nel Campionato Europeo della categoria F3C, ovvero elicotteri acrobatici radiocomandati, competizione in corso in questi giorni a Ballenstedt (Germania).

Ennio è il campione europeo uscente; grazie al miglior punteggio nelle prime 3 prove di qualifica (su 4) ha staccato con largo anticipo il biglietto d'accesso alle finali e di conseguenza gettato solide basi per la difesa del titolo conquistato due anni fa a Sibiu, in Romania.

Buona anche la prova degli altri Svizzeri in gara: Remo Hürlimann è attualmente 12°, mentre Marc Emmenegger occupa la 15a posizione, importante nell'ottica del concorso a squadre. Tagliato fuori dai giochi per le finali il quarto svizzero in gara, Urs Herzog che chiude al 27o posto. La Svizzera può schierare 4 piloti in quanto Ennio è automaticamente qualificato come campione uscente.

La categoria F3C può essere considerata la categoria regina dell'elimodellismo radiocomandato. In questa specialità, i piloti devono affrontare un programma di volo (composto da una decina di figure acrobatiche anche molto complesse) nel modo più preciso e pulito possibile. I voli vengono valutati da una giuria specializzata incaricata di rilevare le più o meno grandi imperfezioni, assegnando punteggi che vanno dal 10 (esecuzione perfetta) allo 0 per ciascuna figura eseguita. I punteggi dei singoli lanci di gara vengono poi "normalizzati", ovvero al pilota con il punteggio più alto vengono assegnati 1000 punti, gli altri ricevono proporzionalmente meno.

Il Ticino è terra d'eccellenza in questa particolare categoria: Ennio infatti continua la tradizione di piloti di punta del nostro cantone avendo seguito le orme del papà Daniele, già campione europeo e vice-campione mondiale, purtroppo tragicamente scomparso qualche anno fa. 

L'aspetto "giocoso" di questa disciplina non deve trarre in inganno: l'elimodellismo, così come l'aeromodellismo, è un'attività altamente tecnica ed esigente e per apprenderla ed assimilarla è spesso necessario ricorrere all'aiuto di modellisti più esperti.
Nonostante la sua giovane età, Ennio vanta già una decina di anni di esperienza ed innumerevoli ore di allenamento, dispensate spesso anche quotidianamente, per raggiungere i massimi livelli mondiali. Per gli interessati alla disciplina raccomandiamo di informarsi sul portale www.fgasi.ch, ovvero il sito della Federazione di tutti i gruppi aeromodellisti della Svizzera italiana.

Ecco un esempio di programma di volo per la categoria F3C: qui in volo è il giapponese Hiroki Ito, attuale campione del mondo. Vi possiamo garantire che è molto più difficile di quel che può sembrare a prima vista.


Nessun commento:

Posta un commento