maggio 2012

Cerca nel blog

giovedì 31 maggio 2012

Aeromodellismo - domenica a Lodrino in palio il titolo cantonale d'acrobazia



Si svolgeranno domenica prossima sulla pista dell'ex-aerodromo militare di Lodrino i Campionati Ticinesi della categoria "F3A", ovvero di acrobazia con aeromodelli radiocomandati. Una decina di piloti provenienti dai quattro angoli del Ticino si daranno battaglia per accaparrarsi il titolo cantonale, messo in palio dalla Federazione dei Gruppi Aeromodellisti della Svizzera Italiana (FGASI) e dall'organizzatore, il Gruppo Aeromodellisti di Lugano.

La Gazzetta è ormai sicura: Vladimir Petkovic sarà il futuro allenatore della Lazio



La Gazzetta dello Sport ormai parla di Petkovic come sicuro allenatore della Lazio (http://www.gazzetta.it/Calciomercato/31-05-2012/lazio-iniziata-era-petkovic-napoli-mazzarri-si-continua-911394810610.shtml).
Per lui si vocifera di un contratto biennale da 600'000 Euro a stagione.
Qualcuno sostiene che a fargli compagnia nella Capitale italiana ci sarà Arno Rossini.
Al momento l'unica notizia sicura è quella che segnala la visita odierna dell'ex tecnico del Sion al centro sportivo laziale di Formello. A ore dovrebbe giungere la formalità dell'accordo.

Lodrino-Lavertezzo: il percorso



Partenza da Lodrino (scuole) 262 m e arrivo a Lavertezzo piazza 536 m, 21 km che si sviluppano in 2190 m di salita e 1860 m di discesa.
Il primo chilometro si svolge su strada asfaltata passando per il nucleo vecchio di Lodrino, per poi imboccare a circa 300 m il ripido sentiero che passa dai monti di Lègri a 582 m.
Il percorso continua sempre estremamente ripido per 5 km fin sotto l'alpe di Negrös. Giunti a 1750 m seguono continui saliscendi per 3 km che portano in zona alpe Negheisc a 1900 m, successivamente si sale l'ultima impegnativa rampa per raggiungere la forcarella di Lodrino a 2200 m, vetta della traversata.

VI Edizione della Lodrino-Lavertezzo




Sabato 2 giugno:
16.00 - 17.30 possibilità ritiro pettorali alle scuole di Lodrino
 
Domenica 3 giugno:
  • 05.45 Partenza del gruppo non competitivo dalla Chiesa di Lodrino.
  • 06.00 Ultime iscrizioni - consegne pettorali controllo materiale alle scuole di Lodrino.
  • 07.00 Chiusura iscrizioni consegna effetti personali per il trasporto a Lavertezzo.
  • 08.00 Partenza di tutte le categorie competitive dalle scuole di Lodrino.
  • 12.00-15.00 Intrattenimenti e pranzo per tutti
  • 14.30 Premiazione
  • 14.00-16.30 Rientro con trasporti organizzati

mercoledì 30 maggio 2012

2^ Granfondo San Gottardo: ecco i nuovi percorsi




Salita ed equilibrio, fatica e passione, slancio e maestosità delle vette svizzere, sport e natura, saranno questi alcuni pezzi del puzzle che comporranno il quadro della seconda edizione della Granfondo San Gottardo che prenderà il via il prossimo 22 luglio 2012.
Manca ormai pochissimo tempo alla manifestazione che lo scorso anno ha regalato emozioni uniche agli oltre 600 appassionati di ciclismo che hanno voluto fuggire dal caldo afoso di fine luglio per rigenerarsi i polmoni respirando l’aria pura e frizzante delle Alpi svizzere con una faticosa ma bella pedalata immersi nei colori e profumi di un panorama mozzafiato e di una natura incontaminata.

Blancpain Endurance Series - Round 2 - Silverstone - Ferrari Challenge Europa - Round 3 - International G.T.Open Championship - Round 2 - Mugello



Dopo l'intenso "week-end"del Nurburgring con il secondo round dell'International GT Open Championship, un altro fine settimana intenso attende Kessel Racing impegnato su due fronti. A Silverstone va infatti in scena il secondo atto della Blancpain Endurance Series che vedrà in pista per il team di Grancia tre vetture. Sulle due 458 GT3 ci saranno Gattuso-Rigon-Zampieri e Forgione-Rostan-Gosselin, mentre sulla Ferrari F430 Scuderia GT3 ci saranno i vincitori di Monza, Andreasi-Paladino-Caccia. Contemporaneamente a Silverstone, sulla pista del Mugello andrà in scena il terzo atto della stagione del Ferrari Challenge e dell'International GT Sprint Series. Nel Ferrari Challenge alla formazione schierata

Partita di calcio ad Altdorf



Il Donatoren-Club HCAP presenta venerdì 8 giugno 2012, la settima edizione del tradizionale incontro calcistico. La prima squadra dell’HCAP sfida una selezione urana di VIP e calciatori.
Entrata simbolica: 10 CHF (compreso nel prezzo il biglietto per la tombola)Tombola gratuita con ricchi premi: tra gli altri una maglia originale, un collage di fotografie di giocatori e un’entrata gratuita alla Valascia.

18.30 Partita di calcio HCAP-Selezione URI (terreno Schützenmatt)

Dalle 21 festa al bar Dribbli con DJ nella sala multiuso Winkel

Per maggiori informazioni: www.dc-hcap.ch

Jason Williams in BiancoBlù



L'HCAP comunica di aver trovato un accordo biennale con il giocatore canadese Jason Williams, classe 1980, 180 cm x 83 chili.
Nato a London nell'Ontario, Jason è un giocatore dotato di una buona visione di gioco, un buon senso del gioco e ha un ottimo passaggio. Può giocare tutte le posizioni in attacco e porterà il numero 29.
Jason ha giocato in passato per diverse franchigie della NHL, ma sopratutto con i Detroit Red Wings con i quali ha vinto la Stanley Cup nel 2002. Ed è proprio frequentando due dei più grandi leader dell'hockey mondiale come Steve Yzerman e Niklas Lidström che Jason ha sviluppato il suo senso di responsabilità e

martedì 29 maggio 2012

Torneo dei Campioni Cantonali di Indiaca - Tenero 2-3 Giugno



Sabato e domenica 2-3 giugno si svolgerà a Tenero il Torneo dei Campionati Cantonali (Campionati Svizzeri) di Indiaca.

Come da programma, ci sono categorie Donne, Uomini, Misto "Senior 40+" e Donne, Uomini, Misto "Open".

Le squadre Ticinesi sono agguerrite più che mai per non far passare le Alpi ai vari titoli in palio.

Per chi già conosce questo sport, é una bella occasione per assistere a delle partite di alto livello; per chi ancora non lo conosce, é l'occasione per scoprirlo.

Essendo i Campionati al Centro Sportivo Nazionale di Tenero, non sarete obbligati a stare tutto il giorno chiusi in palestra, potrete anche rinfrescarvi in piscina o al lago, fare una passeggiata, o semplicemente prendere il sole nei vasti prati presenti.

Vi aspettiamo numerosi...e vista la mia appartenenza, TIFATE MORBIO!!

Novità in casa bianconera: ecco l'abbonamento... stagione intera!



L’Hockey Club Lugano ha deciso per la stagione 2012/2013 di adottare il medesimo sistema di abbonamenti di tutti gli altri Club di Lega Nazionale. Questa innovazione presenta due significativi vantaggi.
La semplicità perché non ci sarà più distinzione tra regular season e playoff, non ci saranno più acconti né conguagli ma la tessera sarà valida per l’intera stagione.
La convenienza perché, dal confronto con i prezzi praticati nelle altre piste, l’Hockey Club Lugano risulta essere il club con le tariffe per spalti e tribune più convenienti della Svizzera.

L'addio di Andermatt nelle parole del comunicato ufficiale



L’Associazione Calcio Bellinzona, comunica la conclusione del rapporto di lavoro con il signor Martin Andermatt al quale, unitamente ai membri del suo staff tecnico, non è stato rinnovato il contratto di allenatore della prima squadra. Il Presidente Gabriele Giulini e tutta la famiglia granata colgono l’occasione per ringraziare di cuore Andermatt per il buon lavoro svolto, augurando a lui e a tutto il suo staff le migliori soddisfazioni per il futuro.

Festa del Rugby a Lugano



Sabato 2 giugno 2012 si terrà, presso l’Arena sportiva di Tesserete  una giornata dedicata al Rugby. La giornata vedrà 2 eventi sportivi:

  • Ore 10.00 - 14.00:  Categoria U16 TORNEO RUGBY HEART – INSUBRIA 2012
  • Ore 15.30 : Campionato Svizzero di LNB RUGBY LUGANO - RUGBY ALBA LOSANNA.
Una splendida occasione per tutti gli appassionati di trascorrere una giornata interamente dedicata al Rugby e per chi vuol scoprire la  realtà che il Club Rezzonico Rugby Lugano sta sviluppando come nuova proposta sportiva in Ticino e nel territorio della Regio Insubrica.

Calcio Regionale: ecco cosa accade per le promozioni e le retrocessioni



Premesso che per stabilire la classifica delle squadre di un gruppo sono determinanti (art. 7 RG): 
1. Il maggior numero di punti acquisiti. 
2. La miglior differenza reti. 
3. Il maggior numero di reti segnate.
4. La differenza di reti segnate durante le partite tra le squadre interessate che sono in parità di punti.
5. Il maggior numero di reti segnate fuori casa.

E che dalla II Elite sono retrocesse due squadre ticinesi (Vedeggio e Losone), per

Rezzonico Rugby Lugano vince a sorpresa il Seven di Lecco




Lugano in versione ridotta, ossia rugby a 7, conquista tra la sorpesa dei presenti il torneo di Lecco in Italia. 10 squadre ad affrontarsi tra sabato e domenica, 7 partite in due giorni, 7 contro 7 a tutto campo per 14 minuti a match. Detto così sembra cosa da poco, in realtà ci vogliono gambe, fiato ma soprattutto testa, per risparmiare energie e colpire sempre al momento giusto. Lugano nella prima giornata affronta tre compagini di serie B italiana e una di serie C. Tre vittorie su quattro partite bastano per entrare nel tabellone finale. La sorpresa è la vittoria di domenica mattina contro una selezione bresciana di serie A italiana. Netta affermazione che apre le porte alla finale, dove vengono nettamente sconfitti i

II Elite: Losone e Vedeggio tornano nel calcio regionale



2a. lega interregionale - Gruppo 4
1.Zug 9424175267 : 1756 
2.SC Goldau24143756 : 4445 
3.FC Hergiswil24135649 : 4144 
4.SC Buochs24133865 : 4442 
5.FC Sarnen24124856 : 4740 
6.FC Emmenbrücke241131048 : 3936 
7.FC Sursee24105942 : 3935 
8.FC Ibach2487941 : 4031 
9.FC Baar24931237 : 4530 
10.FC Eschenbach24921340 : 4829 
11.FC Aegeri24761131 : 5027 
12.FC Ruswil24751236 : 5526 
13.Losone Sportiva24441622 : 5016 
14.Vedeggio Calcio24371427 : 5816 

II Elite: retrocedono entrambe le ticinesi






Aegeri - Vedeggio 1-1
RETI: 17’ Tagliati 0-1; 66’ Grob (rig.) 1-1. 
VEDEGGIO: Docourt, Ruberto, Erbetta, Quadri, Alves, Cereghetti, Cicek, Tagliati, Stagno (75’ Gatti), M. Santillo, Rocca. 
NOTE: arbitro Hube


Ruswil - Losone 2-1
RETI: 9’ Pierantoni 0-1; 14’ Schumacher 1-1; 80’ Furrer 2-1. 
LOSONE: Franchi, Tami, Jelmorini (Brunner), Previero, Frigomosca, Traykov, Minelli, Nunes, Kronauer (Sposito), Pierantoni (Kukleci), Bilandzija. NOTE: arbitro Schwaller. Palo: 58’ Ruswil.

II Lega: la classifica prima dell'ultimo turno



II lega Regionale
1.FC Ascona25183468 : 2757 
2.AC Taverne 125173549 : 3154 
3.US Giubiasco25152858 : 3547 
4.AS Castello25144757 : 3446 
5.AC Malcantone25137546 : 3246 
6.AC Vallemaggia251051038 : 4235 
7.SAR Rivera25961038 : 4133 
8.FC Rancate25951139 : 4532 
9.AC Sementina25941234 : 4431 
10.FC Contone25851236 : 4829 
11.SC Balerna25771148 : 5228 
12.FC Savosa-Massagno25561438 : 7121 
13.FC Morbio 125551535 : 5620 
14.ASC Gordola25341823 : 4913 

Rimani aggiornato tramite e-mail