novembre 2011

Cerca nel blog

mercoledì 30 novembre 2011

martedì 29 novembre 2011

Corso calcio dei bambini



Le Sezione Tecnica formazione della Federazione Ticinese di Calcio comunica qui di seguito l'elenco degli annunciati ai corsi "Calcio dei bambini" previsti il 3/4.12.2011 e 28/29.01.2012.


Attenzione complete entrambi le 2 date, invitiamo gli iscritti a pagare la tassa di iscrizione di fr. 70.--  sul ccp 65-3900-1 quale conferma definitiva dell'adesione.

Il mancato pagamento entro il termine comporta lo stralcio dall'elenco partecipanti.

Condizioni per l'iscrizione
  • età minima 16 anni

lunedì 28 novembre 2011

Curling - nel fine settimana le qualificazioni per i Campionati Svizzeri open-air



Si svolgerà il prossimo fine settimana ad Arosa (GR) il torneo di qualificazione valido per l'accesso ai campionati svizzeri di Curling open-air previsti a fine gennaio a Wengen (BE).

Per il Ticino saranno presenti due compagini del Curling Club Ronco s/Ascona (skip Dani Streiff e Markus Müller) e il team del Curling Club Lugano skippato da Jürg Wernli. Per entrambe l'obiettivo è riuscire a piazzarsi entro le migliori 16 delle 22 compagini annunciate.

Sarà possibile seguire gli aggiornamenti in diretta a partire dal sito web di SwissCurling attraverso il loro servizio di scoring online.

Corsa da Natal del 18 dicembre ad Ascona: iscrizioni aperte fino al 16 dicembre



Programma:
8.30 Apertura spogliatoi presso la Nuova Palestra
Inizio distribuzione dei pettorali sul lungolago di Ascona
Partenze:
10.00: U12 U14 U16 M-F 1,5Km
10.30: Popolari (età libera)+ U18 femminili e maschili 3 km
11.00: Handbike M-F 3 km
11.15: U10 M-F 300m
11.30: Corsa delle famiglie e gruppi 1,5 km
12.00: W35 - M35 6 km
W50 - M50 6 km
Attive e Attivi (età libera) 6 km
Appello: 10 minuti prima di ogni partenza
Maltempo: La gara si terrà, per principio, con qualsiasi tempo a meno della presenza di neve o ghiaccio che renderebbero pericoloso il percorso. Il numero 1600 darà informazioni in caso di dubbio.
PREISCRIZIONI:
Per motivi organizzativi preghiamo chiunque voglia iscriversi di farlo anticipatamente online entro venerdì 16 dicembre alle 12.00
Online: tramite le apposite pagine iscrizioni.
Le società, famiglie e gruppi che vogliono partecipare alla manifestazione sono pregati di iscriversi tramite l'apposita pagina. Compilate l'iscrizione direttamente dal computer, stampate e speditela per mail a corsadanatal@usascona.ch o fax allo +41(0)91 752 34 56
Preiscrizione: SFr. 10.- / Giovani 5.- / Famiglie 20.-
Pagamenti: B. Raiffeisen Losone e circolo delle isole 6616 Losone 65-6555-9 Conto: CH22 8033 3000 0017 5364 7 USA Unione Sportiva Ascona 6612 Ascona
altre info QUI
Iscrizione sul posto: Possibili in euro. Eventuale resto verrà dato solo in franchi
Eventuali iscrizioni sul posto sono da effettuare 60 minuti prima della partenza della propria categoria con sovrapprezzo 5.-CHF. rispetto alle preiscrizioni
IMPORTANTE:
Ogni partecipante ha l'obbligo di assicurarsi privatamente in quanto l'UNIONE SPORTIVA ASCONA declina ogni responsabilità per qualsiasi eventuale incidente prima, durante e dopo la manifestazione

Un’altra vittoria per lanciare al meglio il primo turno casalingo



Il Lugano Pro Futsal si riconferma contro il Futsal Club Italia5 Winterthur, incamerando tre punti importanti prima di esordire in casa nel prossimo turno. Non è stata una partita facile, malgrado il risultato finale di 7-3 possa far pensare altrimenti. Il primo tempo si chiude sul 2-1 in favore dei luganesi ma dopo qualche istante dall’inizio della seconda metà dell’incontro gli zurighesi pareggiano: tutto da rifare! Ci pensa Mutapcic a metterci una pezza, riportando in vantaggio il Lugano con un pallonetto d’autore. Mustafaj e Tarello, scatenati, mettono a segno una tripletta ciascuno e garantiscono la giusta tranquillità sul finale di partita. La classifica si è equilibrata, con addirittura sei squadre in testa alla graduatoria con 6 punti. Domenica prossima 4 dicembre alle ore 15:00 il Lugano Pro Futsal sarà finalmente di scena al Palamondo di Cadempino. Come avversario il Benfica Rorschach, formazione sicuramente temibile. La partita di campionato sarà preceduta dal torneo Speedy U11 organizzato dalla Federazione Ticinese di Calcio (a partire dalle 09:30). Dopo l’incontro, verso alle 17:00 ca., scenderanno in campo invece le due formazioni U16 del FC Lugano e del FC Mendrisio-Stabio per un incontro amichevole. I giocatori scesi in campo: Clerici, Mohorovic, Batlak, Demircan F., Mutapcic, Dona, Rodrigues, Mustafaj, Tarello, Demircan M., Da Rocha. Le reti: Mustafaj (3), Tarello (3), Mutapcic.

domenica 27 novembre 2011

giovedì 24 novembre 2011

Hockey Club Blenio



Da sinistra in alto: Donato Sarcinella (presidente) - Bruno Bizzozzero (allenatore) - Vasco Soldini - Diego Costa - Ruben Bassi - Demian Klöti - Daniele Gaia - Emanuele Sarcinella - Bruno Rigozzi - Delio D'Andrea (comitato) - Karli Kriesi - Demis Marti
In basso da sinistra: Damiano Solari - Mauro Giamboni - Franz Neri - Pablo Fäh - Francesco Meroni - Thomas Ferrari (C) - Samuele Vescovi - Marzio Bianchi - Cristian Sardella - Tiziano Gaia
Assenti: Ruben Forni - Stefano Geninasca - Alex Gianella - Federico Giovannacci  - Steve Polti - Damiano D'Andrea (B) - Davide Dell'Ambrogio
Assenti comitato: Luigi Arcioni - Martina Maestrani - Fausto Rusconi

DOCUMENTI DA SCARICARE

Miglior Sportivo Ticinese: i Vincitori


Irene Pusterla e Alex Fontana i vincitori della 4. edizione
Mercoledì 23 novembre sono stati eletti i vincitori della 4. edizione del concorso "Miglior Sportivo Ticinese".

Nella categoria giovani ha vinto il neo campione europeo di F3 Alex Fontana, seguito dal giocatore dell'HCAP Gregory Hofmann e della ginnasta Emily Berti.

Nella categoria élite si è imposta, per il secondo anno consecutivo, Irene Pusterla, specialista di salto in lungo. Al secondo e terzo rango si sono classificati Siro Bortolin (ginnastica artistica) e Inti Pestoni (hockey).

Irene Pusterla si è anche aggiudicata il prezioso riconoscimento di "Miglior Sportivo Ticinese Assoluto dell'anno".

I vincitori sono stati premiati da padrini d'eccellenza, come l'allenatore della nazionale di calcio U21 Pier Tami, l'ex ciclista Mauro Gianetti e l'ex portiere della nazionale Svizzera di Hockey Alfio Molina.

Il premio etico è stato assegnato al progetto "Corsa della Speranza". A ritirare il premio sono stati Katrin Lerch (organizzatrice), Francesco Beltraminelli (resp. logistica) e una madrina d'eccezione, Chaira Devittori.



Fonte: www.aiutosport.ch


mercoledì 23 novembre 2011

Miglior Sportivo 2011


La classifica finale del pubblico (al 31.10.2011):
 
Categoria élite:
 
1. Irene Pusterla, atletica 
2. Inti Pestoni, hockey
3. Siro Bortolin, artistica
4. Pascal Benaglia, bike trial
5. Bea Lundmark, atletica
6. Massimo Busacca, arbitro 
7. Lara Gut, sci
8. Mario Gavranovic, calcio

9. Nils Anderlind, triathlon
10. Jovan Mitrovic, nuoto
 

 Categoria giovani:
 
1. Gregory Hofmann, hockey
2. Emily Berti, ginnastica
3. Adriano Engelhardt, atletica 
4. Alex Fontana, auto
5. Gianluca Ocanha, ciclismo
6. Dennis Lerch, beachvolley
7. Benjamin Lerch, beachvolley
8.Elisa Boffi, nuoto sincro.
9. Gillian Benzoni, equitazione
10. Giacomo Basetti, sci fondo

COPPA TICINO DI CROSS 2012 - 2.a prova



Domenica, 27 novembre 2011 - ore 10:00
Dongio, zona ex Fehlmann


COPPA TICINO DI CROSS 2012 - 2.a prova

Organizzazione: GAD Dongio
Informazioni: Giancarlo Rodesino, 6715 Dongio
tel.
P 091 871 23 12 (ore pasti)
oppure
gad.dongio@ticino.com

 
cross corto
: 4000 m
da M60 (veterani 3)
: 6000 m
M50-M55 (veterani 2)
: 6000 m
M40-M45 (veterani 1)
: 6000 m
attivi
: 8000 m
da W45
: 4000 m
W35-W40
: 4000 m
attive
: 4000 m
U20M (juniores M)
: 6000 m
U20W (juniores F)
: 4000 m
U18M (giovani A)
: 4000 m
U18W (ragazze A)
: 3000 m
U16M (giovani B)
: 3000 m
U16W (ragazze B)
: 2000 m
U14M (scolari A)
: 2000 m
U14W (scolare A)
: 1500 m
U12M (scolari B)
: 1500 m
U12W (scolare B)
: 1500 m
U10M (scolari C)
: 700 m
U10W (scolare C)
: 700 m

Le gare della CTC sono organizzate conformemente al Regolamento Coppa Ticino di Cross 2012.

lunedì 21 novembre 2011

Corso allenatori C+


In seguito alle numerose richieste, la Federazione Ticinese di Calcio organizza in collaborazione con l'ufficio G+S Bellinzona il corso di formazione per allenatori C+ plus Attivi.
I due giorni di corso sono previsti il 23/24 marzo 2012 presso la sede G+S stabile Torretta a Bellinzona. Il corso, per l'ottenimento del diploma, deve essere seguito interamente (non vengono concesse dispense). E' necessario essere gia' in possesso del diploma C per poter accedere a questa formazione. Si tratta di un corso dedicato a chi vuole allenare una squadra di 3. lega (minimo richiesto dal DT/ASF diploma B oppure C+ attivi).

Lugano Pro Futsal: riscatto è stato



Dopo la deludente prestazione della passata settimana, il Lugano Pro Futsal si è prontamente riscattato contro il forte FC Schaffausen Futsal. Il risultato finale di 4-2 è il frutto di una partita accorta e giocata al massimo in ogni istante. Basta pensare che a poco più di tre minuti dalla fine il risultato era ancora bloccato su un equilibratissimo 2-2 e solo i gol di Coppola e Dona (quest’ultimo ad un solo secondo dalla sirena) hanno permesso ai luganesi di portare a casa i 3 punti. Da segnalare la doppietta di Batlak, autore di una rete strepitosa su uno schema di calcio d’angolo, da manuale del futsal. La prossima partita, contro il Futsal Club Italia5 Winterthur andrà in scena domenica prossima 27 novembre alle 14:00 nella Sonnenberg Halle di Thalwil. I giocatori scesi in campo: Clerici, Dona, Batlak, Mutapcic, Coppola, Rodrigues, Mustafaj, Da Rocha, Tarello, Saifi, Demircan M., Russo. Le reti: Batlak (2), Coppola, Dona.

domenica 20 novembre 2011

Curling - il CC Ascona agli allori al torneo casalingo


È stata la squadra del Curling Club Ascona, skippata da Gianni Pasinelli, ad aggiundicarsi l'edizione 2011 del torneo "Coppa Ascona", svoltosi venerdì e sabato alla Siberia di Ascona e che ha visto la partecipazione di 24 squadre provenienti da tutta la Svizzera e persino dall'Italia.
Nella finale, tutta asconese, Gianni ha avuto la meglio dell'altra forte compagine locale, quella skippata da Pepi Cattomio, classificatasi poi al 3o rango in virtù della differenza sassi. Al secondo rango la squadra del CC Limmattal dello skip René Bär.
Per le altre squadre ticinesi vi sono stati piazzamenti di rilievo: al 7. rango si è classificata la squadra del Curling Club Lugano capitanata da Jürg Wernli, e dall'ottavo al decimo rango tre team di Ascona (Bruno Nötzli, Sämi Kräher e Werner Biral).
Prossimo torneo alla Siberia nel weekend 9-10 dicembre 2011 con il "Torneo dell'Amicizia" organizzato dal Curling Club Ronco s/Ascona

> http://www.curling-ticino.ch/

venerdì 18 novembre 2011

Una vittoria per riscattarsi subito


Il Lugano Pro Futsal andrà in scena domenica alle 16:00 nella Wührehalle di Appenzell contro il FC Schaffhausen Futsal. Si tratta della prima occasione per riscattare la bruciante sconfitta subita lo scorso finesettimana.
I luganesi si trovano all’ultimo posto della graduatoria a causa dei punti fairplay. Ogni sanzione, infatti, viene conteggiata e presa in considerazione per definire la classifica, prima ancora della differenza reti. D’ora in poi sarà importante evitare inutili nervosismi e pensare unicamente a dare il massimo sul terreno da gioco.

Chi volesse partecipare, gratuitamente, alla trasferta di domenica è pregato di annunciarsi all’indirizzo email info@luganoprofutsal.ch.
Il ritrovo è previsto per le 10:15 nel posteggio del Cinestar.

Pallavolo Lugano: riecco l'Amriswil


Sabato, alle 17:00, la Pallavolo Lugano inizia il girone di ritorno con una trasferta in terra turgoviese.

Di fronte, nel prossimo week end, due esponenti della scuola brasiliana. Trattasi di Carlos Shwanke, coach di Amriswil e Roberto Tietz, sulla panchina del Lugano. Ambedue alla testa di squadre ambiziose, sono confrontati con una difficile situazione di classifica. I luganesi sono quarti, con 2 punti sui turgoviesi sesti, i quali devono recuperate la sfida con il Naefels, oggi quinto.
Entrambe le compagini vengono da un periodo contraddistinto da risultati altalenanti ed entrambe mirano a una di quelle cinque ambitissime posizioni che permettono di accedere al torneo di selezione per i playoff. A questo proposito va detto che i margini d’errore si sono sensibilmente assottigliati, perché eccetto lo Schönenwerd, che sembra avviato a terminare in testa la prima fase, a giocarsi uno dei restanti quattro posti disponibili per il torneo intermedio vi è un lotto di 5 squadre racchiuse in 6 punti.
Quindi i Dragoni, in questo girone di ritorno, devono incamerare più vittorie possibili, soprattutto negli scontri diretti, così da non rimanere “senza sedia” alla fine della musica.
Quella di sabato è una delle due partite di cartello della 10a giornata del campionato che vedrà di fronte anche Seat Volley Naefels e Schoenenwerd. Le altre pretendenti al titolo sono confrontate con squadre di seconda linea. Assente, per infortunio. capitan Hubner sarà il turno di Nemanja Savic, giovane centrale del vivaio ticinese, di contrastare quel Goran Ivkovic centrale straniero dei turgoviesi. Il palleggiatore Moreno Salas, neo capitano, avrà il compito di giostrare al meglio le bocche da fuoco luganesi. In più, da Sinotti e compagni è lecito attendersi una prova maiuscola e quella determinazione vista nella seconda parte dell'ultimo incontro. Nonostante la sconfitta nell’ultimo scontro diretto al Palamondo, era il debutto della corrente stagione, i bianconeri sembrano in grado di fare punti ad Amriswil, punti che in questo momento potrebbero rivelarsi molto pesanti.

Classifica: 1. Schönenwerd 9/23 (26:8). 2. Chênois 9/20 (22:10). 3. Lausanne UC 9/20 (22:11). 4. PV Lugano 9/18 (22:13). 5. Näfels 8/17 (20:11). 6. Amriswil 8/16 (19:10). 7. Lutry-Lavaux 9/9 (11:20). 8. Laufenburg-Kaisten 9/5 (8:24). 9. Züri Unterland 9/4 (6:25). 10. Münchenbuchsee 9/0 (3:27).

Hanno creato il solco le luganesi del Volley Lugano che conducono il campionato di LNB con cinque punti di vantaggio sul Volleya Obwalden. Sabato alle 18:00 incontrano al Lambertenghi le ragazze di Gilberto Passani la terza classificata Fides Ruswil per confermare la leadership in campionato.

Classifica: 1. Volley Lugano 8/20 (23:10). 2. Volleya Obwalden 8/15 (19:15). 3. Ruswil 8/14 (17:13). 4. Aadorf 8/13 (18:15). 5. Glaronia Glarus 8/13 (18:16). 6. Jona 8/10 (13:17). 7. Volero Zürich II 8/7 (11:20). 8. Steinhausen 8/4 (9:22). 


Dal sito: www.pallavololugano.ch

giovedì 17 novembre 2011

Curling, al via la stagione 2011-2012


Si aprirà venerdì e sabato alla pista Siberia di Ascona la stagione del Curling ticinese. All'appuntamento, organizzato dal Curling Club Ascona, parteciperanno 24 squadre provenienti da tutta la Svizzera e dall'Italia: il torneo viene disputato sull'arco di 4 turni, che si terranno tra venerdì pomeriggio e sabato.


Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del Curling Club Ascona, oppure sulle pagine della Federazione Curling Ticino.

Ajetaj al mondiale con la Nazionale svizzera non udenti



Parte domani il Campionato mondiale di futsal per non udenti. Alberto Ajetaj, recente acquisto del Lugano Pro Futsal, fa parte della cmoitiva rossocrociata che, in Svezia, se la vedrà con Bulgaria, Iran e Norvegia. Maggiori informazioni sul sito ufficiale della manifestazione, raggiungibile cliccando sull'immagine a fianco.

mercoledì 16 novembre 2011

Progetto FTC “Arbitri 2020” – Quale futuro per la categoria arbitrale ticinese?



La Direzione della Sezione arbitrale ha in cantiere dal marzo 2011 un progetto chiamato con una certa ambizione Progetto Arbitri 2020.
L’ambizione di affrontare un percorso complesso e ad ampio respiro. L’ambizione di rivalutare la figura arbitrale, da sempre molto controversa e oggi particolarmente bistrattata.
L’ambizione di restituire alla categoria arbitrale la credibilità e il rispetto che essa merita.

La DSA ha presentato a inizio stagione una bozza del progetto, da ora al vaglio di tutte le componenti coinvolte: per cominciare gli organi della FTC, poi i quadri arbitrali, l’associazione degli arbitri, le società di calcio e, naturalmente, gli arbitri stessi.

Il progetto prevede nelle prossime settimane una giornata di studio tra Direzione della Sezione arbitrale, Comitato FTC e Sezione Tecnica. Partendo dall’esame della situazione attuale, dell’evoluzione nel tempo dell’effettivo arbitrale, la discussione dovrà portare a valutazioni e osservazioni condivise per il futuro dell’arbitraggio.

Per una visione futura dell’arbitraggio
Il progetto è inquadrato in una visione, nella quale rappresentare la categoria arbitrale nel “sistema calcio Ticino” in una prospettiva a lungo termine (una decina d’anni):
•         Quali aspettative per l’arbitraggio regionale nel futuro?
•         Quale ruolo e quale immagine dell’arbitro nel calcio regionale?
•         In quale calcio del futuro si inserirà la figura arbitrale?
•         Quali aspetti (tecnici, personali, sociali) saranno prevalenti?
•         ...

Dalla visione agli obiettivi
Un gruppo di lavoro avrà il compito di definire gli obiettivi che dovranno essere perseguiti nelle diverse fasi del progetto e di individuare le strategie, cioè le procedure (fasi di pianificazione, esecuzione e valutazione).

Qualche esempio di obiettivi
•         formazione di base e formazione continua
•         potenziamento dell’effettivo arbitrale
•         criteri del ricambio
•         ruolo e formazione dei quadri
•         relazione tra organi direttivi e arbitri
•         relazioni esterne (opinione pubblica)
•         norme di professionalità
•         coinvolgimento e norme per le società
•         promozione della figura arbitrale
•         norme a protezione dell’arbitro

DSA FTC

martedì 15 novembre 2011

Calcio australiano: esordio del Lugano Bankers



O'RULES A MUZZANO - Una bellissima domenica di sole per l'esordio delle ragazze del Lugano O'Rules capitanato da Marta Haulik che hanno sfidato le più esperte
Latinas, club milanese ad ampia partecipazione etnica sudamericana. Sconfitte per 33-5 le ragazze allenate dal commentatore di Eurosport Luca Tramontin hanno comunque chiuso la giornata con un sorriso, felici e soddisfatte per la loro prima in campo in un sport che sta prendendo sempre più piede in Ticino, grazie anche al risalto dato dai media, a partire dalla RSI. Nella stessa giornata la Svizzera maschile, già protagonista sulla scena internazionale dall'EuroCup 2010, ha tenuto invece a battesimo la neonata nazionale boliviana, che nei primi due tempi ha provato a sorprendere con la sua velocità i rossocrociati (parziale di 37-27 per la Svizzera), tra i quali c'erano molti esordienti, compreso il 14enne Alex Di Blasi. Nella seconda parte del match invece la Svizzera, trascinata dal capitano e difensore offensivo Nicola Bergamasco, ha registrato le proprie strutture di gioco dilangando infine nel punteggio per 102 a 30 e completando la giornata positiva anche per l'assenza come al solito di infortuni. Al termine delle gare il consueto terzo tempo della palla ovale ha coinvolto giocatori, giocatrici e l'ampio numero di spettatori tra cui la gradita presenza di Felice Meregalli del Dicastero Sport, mentre la celebre atleta ticinese Beatrice Lundmark, molto interessata a questa nuova disciplina, ha dovuto declinare all'ultimo momento l'invito.

Le ragazze del Lugano Bankers O'Rules: Marta Haulik (C), Isa Ghielmini (A), Jessica Cardoso, Roberta Solcà, Sara Sacchetti, Michela Vassalli, Cristina Lima, Daniela Bleeke, Nico Tramontin *

I ragazzi della Svizzera: Nicola Bergamasco (C), Sergio Valletti (A), Luca Tramontin, Luciano Thomas, Mattia Sacchi, Marco Grigich, Alex Di Blasi, Admir Jakupovic, Timothy Turturiello

* La formula europea (
www.orules.org) del campionato femminile prevede la presenza non obbligatoria a referto di un giocatore U14 

Snowscoot: sport di tendenza sulle nevi



Lo Snowscoot é la novità dell'anno sulle piste ticinesi!

Con l’arrivo dell’inverno, gli amanti della montagna e degli sport che si possono praticare sulla neve cominciano a preparare sci, scarponi e attrezzature varie, nella speranza che i candidi fiocchi che scendono dal cielo possano regalar loro giornate sportive indimenticabili. Se gli sci e lo snowboard rimangono le regine delle piste, cominciano ad affacciarsi nuovi sport che per il momento incuriosiscono molto gli svizzeri. Eccone uno che sta diventando una mania, anche sul web: è lo snowscoot!

Lo snowscoot si pratica con un particolare attrezzo, che non è altro che una via di mezzo tra una classica tavola da snowboard e una bicicletta bmx. Grazie al manubrio, che assomiglia molto a quello di una bmx, si può scivolare su ogni superficie innevata. L’atleta utilizza le stesse mosse di un normale sciatore: piega con ginocchia e braccia, come se avesse degli sci ai piedi.
Questo sport è davvero perfetto per chi non sa andare sugli sci: è, infatti, molto più semplice rimanere in equilibrio. Fatevi contagiare anche voi dallo Snowscoot: quest’anno potrebbe essere proprio lui il più amato sulle piste innevate della svizzera italiana!

TICINOFREERIDE é una giovane società locale che ha come obiettivo di proporre delle nuove attività sportive che combinano la passione per lo sport e la natura. In effetti, quest’inverno lo snowscoot sarà presente in varie occasioni, nelle maggiori destinazioni sciistiche del cantone. Le date confermate per ora sono il 26 novembre 2011 all’apertura in pole position di Bosco Gurin, il 28 gennaio 2012 a San Bernardino in collaborazione con il progetto gorilla.ch (Progetto della Schtifti Foundation, approdato in Ticino già in due occasioni – Scuole medie di Castione e Pregassona), il 4 febbraio al Sanbe Winter Village, l’11 febbraio al Nara in collaborazione con il progetto gorilla.ch, dal 18 al 26 febbraio 2012 durante le vacanze di carnevale la flotta degli Snowscoot sarà al Nara, e di date se ne aggiungeranno tante altre.

Il giovane sportivo Patric Kaeslin, con il suo entusiasmo e la sua competenza, vi guiderà nel mondo dello sport freeride! Ulteriori informazioni sul nuovissimo sito della www.ticinofreeride.ch che chiaramente ora si presenta in veste invernale.

lunedì 14 novembre 2011

Lugano Pro Futsal sconfitto alla prima


Esordio amaro per il Lugano Pro Futsal. I ticinesi hanno infatti perso il primo incontro ufficiale di questa stagione, contro il FC Seefeld ZH, con il risultato di 8-5. Il Lugano non si è mai espresso ai livelli auspicati dal mister Seghetti. Malgrado ciò, a 4 minuti dal termine erano comunque sopra di una rete. L'espulsione di Mohorovic per doppia ammonizione ha però complicato le cose e i troppi falli commessi (a causa di un certo nervosismo, alimentato anche dal discutibile arbitraggio) hanno permesso al Seefeld di presentarsi troppe volte sul dischetto dei 10 m. Sfruttando proprio i tiri liberi, gli zurighesi sono riusciti ad avere la meglio al termine dell'incontro. Nelle file del Lugano Pro Futsal è da sottolineare la grande prestazione di Batlak, autore dei primi tre gol, e del portiere Clerici, ottimo fra i pali. La prossima domenica, sempre in trasferta, il Lugano Pro Futsal affronterà il FC Schaffausen Futsal. Una vittoria porrebbe rimedio alla brutta prestazione dell'esordio.

I giocatori scesi in campo:
Clerici, Mohorovic, Batlak, Rodrigues, Coppola, Demircan F., Mutapcic, Mustafaj, Da Rocha, Tarello, Ajetaj.

Le reti: Batlak (3), Coppola, Mohorovic.

giovedì 10 novembre 2011

Lugano Pro Futsal: si comincia!



Dopo più di due mesi di intensa preparazione è arrivato finalmente il momento di fare sul serio.

La prossima domenica, 13 novembre, alle ore 16:00 il Lugano Pro Futsal esordirà infatti nel campionato di LNA, nella Sonnenberg Halle di Thalwil (ZH).

Il primo avversario sarà il FC Seefeld ZH, già due volte campione svizzero e con due partecipazioni all’UEFA Futsal Cup (la Champions League del futsal) alle spalle.

Un test importante per capire quanto può permettersi di sognare questo Lugano Pro Futsal.

Il mister Seghetti non potrà affidarsi all’infortunato Mattiyas Demircan, capocannoniere dei luganesi nella passata stagione, ma avrà comunque a completa disposizione il resto della rosa, composta da ottimi giocatori in grado di mettere in pratica quanto provato e riprovato in allenamento e, cosa ben più importante, con la grandissima voglia di dimostrare il proprio valore.

Prima di mettere piede sul terreno da gioco, l’obiettivo dichiarato è quello di raggiungere le prime quattro posizioni della graduatoria finale, risultato che darebbe ai luganesi la possibilità di giocare i playoff per decidere il campione svizzero e la contemporanea opportunità di partecipare nella prossima stagione alla Swiss Futsal Premier League, lega semi-professionistica che verrà costituita l’anno venturo dall’ASF (Associazione Svizzera di Football).

Comunicazione di servizio: chi volesse partecipare, gratuitamente, alla trasferta di domenica è pregato di annunciarsi all’indirizzo email info@luganoprofutsal.ch.

Il ritrovo è previsto per le 10:30 al posteggio lato fiume dello stadio Cornaredo.

domenica 6 novembre 2011

Campioni del Mondo!!!



A distanza di una settimana dalla grande vittoria nell’International Open G.T. Championship con Bontempelli/Gattuso tra i piloti della classe G.T.3, e del Team nella classifica a squadre della stessa classe, Kessel Racing ancora una volta con Lorenzo Bontempelli si è laureato Campione del Mondo del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli 2011.  Bontempelli ha interpretato una grandissima gara sempre a stretto contatto con Malucelli e Baron, entrambi leader nelle prime fasi di gara. Dopo il turno dei “pit-stop” obbligatorio di 1 minuto, Malucelli ha rovinato i propri pneumatici al punto di doverne sostituire uno, mentre Baron è stato punito per una evidente irregolarità ai boxes, oltre ad attraversare irregolarmente la linea bianca in uscita dalla “pit-lane”. Bontempelli, una volta al comando, ha amministrato con grande maestria il vantaggio su Skyrabin e su Baron andando a cogliere il meritato trionfo sotto gli occhi del Presidente della Ferrari Montezemolo, di Piero Ferrari e Amedeo Felisa. In mattinata si era svolta anche la Finale Mondiale della Coppa Shell. La vittoria è andata all’italiano Stratta, mentre per Kessel Racing Alan Calari ha chiuso in diciottesima posizione, mentre De Bernardi e Scheltema hanno chiuso rispettivamente in ventesima e ventitreesima posizione, rallentati oltre che dall’asfalto reso insidioso dalla pioggia, anche da qualche manovra poco ortodossa di qualche rivale. La stagione del Challenge va dunque agli archivi con Bontempelli Campione del Mondo del Trofeo Pirelli e secondo classificato nel Trofeo Pirelli Italia con Kessel Racing in settima posizione tra i team. Nella classifica di Coppa Shell Europa vinta da Bachelier/Mallegol i piloti di Kessel Racing si sono piazzati al settimo posto con Fons Scheltema, all’ottavo con Alexis De Bernardi, mentre Alai Calari si è classificato in quindicesima posizione. Il prossimo appuntamento con Kessel Racing è per la “6 Ore di Vallelunga” a fine novembre che chiuderà di fatto la lunga stagione agonistica della squadra di Grancia.

Kessel Racing Press Office

venerdì 4 novembre 2011

giovedì 3 novembre 2011

Snowboard Halfpipe, Worldcup FIS


2-3 November 2011, Saas-Fee

Dopo i Campionati svizzeri a Zermatt lo scorso Settembre, ci ritroviamo sulle strutture freestyle di snowboard per una nuova entusiasmante gara.

Tra i giganti muri dell'halfpipe di Saas-Fee, ieri e oggi si sono svolte le qualifiche,Semi-finali e finali, di una delle tappe della coppa del mondo FIS.

Alcuni dei migliori rider svizzeri e internazionali si sono confrontati con le loro fantastiche evoluzioni, volando letteralmente fuori dalle pareti di questo pipe e dimostrando la loro bravura e coraggio!
Il nostro Iouri Podladtchikov é riuscito così a conquistarsi la medaglia d'oro, come anche un felicissimo terzo posto nella categoria femminile per l'Engadinese Ursina Haller.

Cosi si continua verso questa stagione invernale, sperando in tanta neve e tante vittorie... quindi Keep in touch, see you soon and bye bye alla prossima avventura freestyle.

mercoledì 2 novembre 2011

I nuovi arrivi del Lugano Pro Futsal



A poco meno di due settimane dall’inizio delle competizioni, la rosa del Lugano Pro Futsal è definitivamente delineata.

Oltre all’allenatore, Marco Seghetti, cinque nuovi arrivi hanno caratterizzato la campagna acquisti dei luganesi: Ajetaj (proveniente dal GSC Aarau, fa parte della nazionale svizzera non udenti che questo mese parteciperà al World Deaf Futsal Championship in Svezia), Clerici (ottimo portiere con esperienza nella lega cadetta italiana), Da Rocha (italo-brasiliano dal fisico e dalla tecnica interessante), Rodrigues (giovane carioca con all’attivo diverse stagioni nei tornei scolastici della sua città d’origine, Fortaleza) e, infine, Tarello (nel calcio a 11 un ottimo attaccante con la maglia dell’AC Taverne).

La rosa è al completo e il lavoro in vista dell’inizio del campionato è intenso.

L’appuntamento è fissato a domenica 13 novembre a Thalwil, per la sfida contro il forte FC Seefeld, già campione svizzero nelle stagioni 2007/08 e 2008/09.


Vinci per te e per una tua amica/un tuo amico, unalezione semi-privata di 3 ore di Snowscoot presso la stazione sciistica San Bernardino. La lezione é messa a disposizione dal team della Ticinofreeride, mentre San Bernardino offre le carte giornaliere.

Lo Snowscoot é la novità dell'anno sulle piste ticinesi! Quest^'attrezzo sportivo si lascia guidare molto semplicemente attravwerso le differenti condizioni del manto nevoso quasi come una bicicletta. Semplice, divertente e nuovo! Da non perdere!

Ticinofreeride é una giovane società che ha come obiettivo di proporre delle nuove attività sportive che combinano la passione per lo sport e la natura. Il giovane sportivo Patric, con il suo entusiasmo e la sua competenza, vi guiderà nel mendo dello sport freeride!
Per saperne di più www.ticinofreeride.ch

San Bernardino: un paradiso al sud delle alpi e l a meta invernale per gli appassionati degli spoort sulla neve. Vi propone un variegato e soleggiato parco piste sci di 40 km! Il divertimento é assicurato! Per saperne di più www.sanbernardino.ch/it/8/inverno.aspx

Questo premio può essere vinto da 2 persone:

- un ragazzo che potrà portare un suo amico
- una ragazza che potrà portare la sua amica



Data/Ora: 28 gennaio 9.00 - 12.00

Luogo: San Bernardino

Il numero totale di partecipanti alla lezione sarà quindi 4 persone.
Visita subito www.gorilla.ch

Rimani aggiornato tramite e-mail